Special carabiners

ROLLER L K14R

GIAMPAOLO CORONA (Italia)
Lo uso per arrampicate con amici, clienti o per soccorso. Molto utile in caso di paranco per soccorso. Leggero ed efficace.

DENIS TRENTO (Italia)
Lo uso per manovre di recupero da crepaccio, costruzione di tirolienne durante il lockdown.
Amo la sua leggerezza e funzionalità. Con poco peso si hanno due ottimi attrezzi in uno, un moschettone a base larga e una carrucolina.

CRISTIAN DORIGATTI (Italia)
Lo uso per allenamento al trave con lo scarico. Più volte quando tento esercizi massimali al trave e le tacche sono troppo piccole mi è essenziale uno scarico. Cosi  ROLLER L K14R funge da carrucola per la cordicella con i pesi attaccati. Amo la sua semplicità e immediatezza di utilizzo.

PABLO CRIADO (Spagna)
Lo uso per realizzare paranchi in pochissimo tempo. Un multiuso in un singolo moschettone.

Roller K14rs

FERNANDO FERREIRA (Francia)
Lo uso su vie lunghe per tutte le manovre di sollevamento, borsa o recupero del secondo in difficoltà. È leggero, pratico, fluido e ultra sicuro con la sua chiusura  twin gate.

SYM K9G

LUCA SCHIERA (Italia)
Lo uso per collegare un attrezzo all'anello di servizio, moulinette, frazionamenti di corda.
Mi piace soprattutto il fatto che non si apre mai, e che è simmetrico.

SILVESTRO FRANCHINI (Italia)
Lo uso per collegare maniglie Jumar e autobloccanti. La sua forma ovale e simmetrica riesce a far lavorare al meglio i dispositivi autobloccanti.

DANILO CALLEGARI (Italia)
Lo uso per calata in doppia, è molto sicuro!

VLAD

TOMAS ROY AGUILO (Argentina)
Ho usato il VLAD nelle manovre in parete, anche in situazioni di soccorso reali, dove è necessario il comfort quando si lavora su soste e ancoraggi.
È molto versatile, poiché ha tre punti di ancoraggio, e anche il sistema a doppia apertura impedisce che la leva venga bloccata quando si carica troppo il moschettone, come talvolta accade con i moschettoni “a vite”. È anche molto leggero.

EMRIK FAVRE (Italia)
Lo uso sempre nelle vie a più tiri o nelle esercitazioni per il soccorso alpino. È un moschettone semplice da usare e essendo con 3 attak mi permette di avere sempre una sosta ordinata e quindi più facile da gestire.

FERNANDO FERREIRA (Francia)
Lo uso per l'arrampicata su vie lunghe e l'alpinismo con soste. Offre una perfetta distribuzione della gestione delle corde a livello della sosta, per legarsi, assicurare ... offre una chiara visibilità di tutte le manovre in corso, quindi una maggiore sicurezza e facile da installare che consente una migliore gestione della sosta, specialmente per una cordata di 3.

PABLO CRIADO (Spagna)
Lo uso quando lavoro come pompiere in una situazione di salvataggio o per organizzare le corde ausiliarie, con pochissimo materiale, permettendomi di lavorare in modo rapido e sicuro.
Semplice ed efficace. Funzioni multiple in un solo attrezzo.

GENIS ZAPATER (Spagna)
Lo uso soprattutto nelle soste o nel moltiplicare le corde nei soccorsi o grandi carichi.
Per lavorare, hai sempre le corde e i moschettoni in ordine. Per clienti o alpinisti inesperti, li aiuta a capire e non raggruppare corde e carichi. Anche per moltiplicare pesi in caso di soccorso da crepacci, in parete o per recuperare zaini.

 

Torna all'articolo