LIGHT MACHINE

Pubblicato il 12/05/2020

MARCO CONFORTOLA (Italy)

Utilizzo la Light Machine su salite tecniche medio / alte. Amo di questo modello la grande versatilità e tecnicità anche su terreni difficili. La avevo con me su parecchi ottomila.

 

GIAMPAOLO CORONA (Italy)

Uso un singolo attrezzo abbinato a un bastoncino o la coppia (martello e paletta) a seconda delle difficoltà principalmente durante le spedizioni extraeuropee sia per la scalata a “8000” che per altre montagne più basse di quota ma più tecniche.

E’ un attrezzo estremamente compatto e affidabile che si adatta a diverse tipologie di scalata su neve e ghiaccio, un MUST HAVE.

Nel 2018 ho scalato il Gasherbrum I in stile veloce e leggero, in condizioni meteo critiche. Quella stagione solo io e Luis Stitzinger (il mio climbing partner) abbiamo raggiunto la cima del G-I. La LIGHT MACHINE è stata la mia ascia di guerra.

 

Scopri qui il prodotto

Torna all'articolo